lunedì 5 dicembre 2016

Acido Lattico #979


"Ho votato sì e torno in Rai": Gad Lerner spiega il principio di causa ed effetto. (Patrizio Smiraglia)

Oh! Finalmente il referendum è passato e siamo di nuovo in campagna elettorale. (Federico Graziani)

Dire “Sei gay” non è più denigratorio, lo dicono quei froci della Cassazione. (Silvio Perfetti)

Nigeria, calciatore fa 103 km in bici con un pallone in testa. Poi si è ricordato dove lo aveva messo. (Federico Graziani)

Philip Morris: “In futuro non venderemo più sigarette”. Venderanno direttamente il cancro. (Fabio Corigliano)


Notizie Parallele
1) E' morto Fidel Castro, Obama: "Tendiamo la mano dell'amicizia al popolo cubano". (Ansa.it 28-11-2016)
2) Obama non andrà ai funerali di Castro. (Corriere.it 29-11-2016/ Silvio Perfetti)
1) Mettetevi l’animo in pace: il 4 dicembre vincerà il Sì. Non v’è nessun dubbio. Il Sì trionferà con agio, in scioltezza atarassica. Chi spera nella vittoria del No è meno lucido di chi, prima delle Europee 2014, blaterava#vinciamonoi. Vi 
spiego brevemente perché vincerà il Sì e poi basta: non ne scriverò mai più, né qui né sulla mia pagina Facebook.
1. Alcuni sondaggi danno il No in vantaggio, ma sono irrilevanti. Anche i 5 Stelle due anni fa dovevano superare Renzi, che invece poi li ha maciullati. Accadrà lo stesso il 4 dicembre. Il No ha già raggiunto l’apice, il Sì crescerà sempre di più.
2. E’ verosimile che il Sì non vincerà con un margine ampio, ma questo risulterà ancora più sublime per Renzi. Un po’ come – per un tifoso della Fiorentina – vincere rubando con la Juve. La vittoria risicata del Sì (tipo 52%) farà soffrire ancora di più i sostenitori del No e indurrà Marchionne a organizzare cortei vestito da Costantino della Gherardesca.
3. Se si renderanno conto che potrebbe vincere davvero il No, ritarderanno la votazione (il ricorso Onida, il terremoto, le cavallette). Infatti ci stanno provando. Oppure invalideranno il voto.
4. Se non potranno invalidare il voto, faranno comunque passare la riforma per altre vie. In Italia, da sempre, si è soliti lasciare pochi mesi per poi fare l’esatto contrario che gli italiani avevano scelto al referendum (nucleare, acqua pubblica, abolizione di Pistocchi, eccetera).
5. Vincerà il Sì perché quattro italiani su cinque, ma credo anche di più, non sanno nulla della riforma se non che “se vince il Sì si risparmierà qualcosa e cambieremo”. Quelli che votano per sentito dire voteranno Sì. E quelli che votano per sentito dire sono la maggioranza del paese. Vaglielo a spiegare, che “cambiare” così la Costituzione è come risolvere un piccolo problema al pavimento del bagno bombardandolo col napalm.
6. Vincerà il Sì perché c’è il Tg1.
7. Vincerà il Sì perché il Pd, inteso come partito e come elettorato, voterà compatto “Sì” anche se Renzi gli sta sulle palle e della riforma non ama molte cose. (E allora perché voterà Sì? Per obbedienza al partito e al capo. Per la fedeltà a una linea che non c’è. Insomma, per tifo).
8. Vincerà il Sì perché la maggioranza silenziosa, quella che va a votare prima di comprare le paste e andare a pranzo la domenica dalla suocera, voterà Sì senza sapere una mazza del quesito referendario. E’ la stessa gente che votava Andreotti, Craxi e Berlusconi, ma se glielo dicevi ti rispondeva: “Ma chi? Io? Mai votati quelli lì”. Con Renzi è e sarà lo stesso.
9. Vincerà il Sì perché quasi tutta l’informazione è per il Sì e l’opera di rincoglionimento, nell’ultimo mese, sarà oltremodo martellante. Preparatevi: sangue e andrearomani ovunque.
10. Vincerà il Sì perché, ogni giorno, Renzi prometterà qualcosa. Come sempre. Più di sempre. E ci metterà dentro pure il terremoto, lasciando intendere che chi vota No è un insensibile che balla sulle macerie mentre lui è il Pingue Redentore.
11. Vincerà il Sì perché, in Italia, il godimento politico è negato e tutto è dolore: se una cosa può andare storta, ci va. Ci andrà. Ora e sempre. Abbandonate ogni speranza voi che sognate. Renzi campione del mondo.
Dopo la vittoria del Sì, Renzi & renzini festeggeranno per mesi. Nel 2018 Matteo dominerà le elezioni e nei successivi cinque anni governerà come un despota diversamente illuminato. Durante il quinquennio prenderà altri 47 chili, tutti peraltro sul mento, ma ciò non gli impedirà di vincere i 100 metri alle Olimpiadi, di ottenere il Grande Slam nel 2021 (6-0 6-1 6-2 in finale a Wimbledon su Seppi) e di conquistare l’Oscar come migliore attore protagonista nel remake di Ufficiale e gentiluomo (lui nella parte di Richard Gere e Travaglio in quella dell’odioso sergente cattivo Emil Foley). Rondolino dirigerà il Tg1, la Meli il Tg2 e Nardella si autoeleggerà unico discendente dei Medici. Il Tg3 verrà abolito e sostituito con Tele Fava, che trasmetterà la vita di Renzi 24 ore su 24. Nel 2023 la Boschi sarà la prima presidente del Consiglio donna, Ministro degli Interni Picierno e Presidente della Camera Baricco. Al Quirinale dopo Mattarella salirà Oscar Farinetti, mentre i cinque senatori a vita del nuovo dopolavoro (ex Senato) saranno Benigni, Jovanotti, Sorrentino, Carlo Conti e Daria Bignardi. Fassino verrà messo a capo della Protezione Civile, giusto premio per la sua preveggenza. Il renzismo durerà 47 anni, al termine dei quali Matteo cederà il potere al nipote Piersilvio Amintore, che nascerà nel 2028. Ah, dimenticavo: Orfini verrà eletto Mister Universo e vincerà il Pallone d’oro. Durante la premiazione, Michel Platini non mancherà di definirlo “il nuovo Maradona”. Fabio Caressa converrà e ci farà uno special di 7 giorni su Sky.
Mentre tutto questo accadrà, io ascolterò The Wall dei Pink Floyd. Anzi The Final Cut, forse più appropriato. Un abbraccio e buona catastrofe. Quando tornate a casa, date una carezza ai vostri figli e ditegli: “E’ da parte di Verdini”. Lui apprezzerà. Forse.
P.S. Ribadisco: non scriverò mai più nulla sull’argomento referendum. Ricordatevelo, quando la domenica del voto i renzini grideranno “Campioni del mondo”, la Meli farà uno strip rimanendo in ciabatte fucsia da Vespa e su Twitter i trending topics saranno #bastaunsì#travagliosuka,#scanzipocciaqua e #renzifigodamorire. (2-11-16, ilfattoquotidiano.it)
2) Referendum costituzionale 2016 Il No al 58-60%. La riforma non passa. (5-12-16, corriere.it/ Augusto Rasori)




martedì 29 novembre 2016

Acido Lattico #978




Non vedo l'ora di tornare a votare su questioni più rilassanti, non so, tipo il Nucleare! (Augusto Rasori)

L'Istat conferma: in Italia si fanno sempre meno figli. Mi sembrava ci fossero meno stronzi in giro! (Arturo Gusasio)

Referendum costituzionale, Berlusconi si schiera per il 'SI': "Se votate 'NO' torno a fare il premier" (Radu Tanasescu)

Berlusconi in tv: “Pensavo al ritiro, ma sono in campo per il Paese che amo”. La Russia? (Silvio Perfetti)


Traduttore Lattico

1. Renzi: “Se perderò il referendum non sarà un problema per me”.
2. Renzi: “Il referendum è costato agli italiani svariate migliaia di euro quindi, sia che io vinca o perda non me ne frega un cazzo”. (Silvio Perfetti)



mercoledì 23 novembre 2016

Acido Lattico #977


Referendum, "Nel fronte del no c'è chi cerca rendite di posizione", ha dichiarato l'ex candidato alle primarie a sindaco di Napoli del Pd, poi candidato alle primarie della regione Campania e infine sottosegretario alla giustizia Gennaro Migliore. (Aldo Benassi)

Berlusconi: "La mia vita è stata tutta una sfida e tutta una guerra." Andare con più troie possibili e poi combattere per farle stare zitte. (Federico Graziani)

Salvini inchioda il ministro Padoan: "Non sa quanto costa un litro di latte, come fa a gestire l'economia di un Paese?". Per lo stesso motivo per cui, pur non comprendendo il proprio sistema nervoso, Salvini riesce comunque ad articolare delle colossali puttanate. (Gian Marco Pinna)

I formaggi più antichi risalgono a 9.000 anni fa. Mi immagino l'odore. (Massimiliano Rusgnak)

Pistoia, 86enne evade dai domiciliari per andare a ballare. La fuga è durata due ore; poi i carabinieri l'hanno fermato mentre raggiungeva il pianerottolo. (Federico Graziani)

Notizie Parallele
1. Renzi: sgravio totale per assunzioni al Sud nel 2017. Vale per giovani e disoccupati. (16-11-2016, ilsole24ore.com)
2. Manovra, Renzi: sgravio totale per le assunzioni nel Sud.(17-11-2016, rainews.it)
3. Renzi: "Decontribuzione totale per chi assume al sud" (19-11-2016, primapaginaitaly.com)
4. Novità anche per il piano di decontribuzione al Sud per le nuove assunzioni: dovrebbe essere circoscritto ad una platea di giovani e non a tutti i lavoratori. (21-11-2016, repubblica.it/ Augusto Rasori)

Traduttore Lattico
1. Obama: "Il mondo dovrebbe dare una chance a Trump"
2. Obama: "Ci sarà da ridere". (Massimiliano Rusgnak) Latticino d'oro Scappa da ospedale psichiatrico e si rifugia in Italia. Le autorità: "E' come cercare un ago nel pagliaio" (Gipo Viarengo)


venerdì 18 novembre 2016

Acido Lattico #976



Renzi: “Trump? Da presidente sarà diverso che da candidato”. Prima certe stronzate poteva solo dirle, ora potrà anche farle. (Silvio Perfetti)

L'Italia pone il veto sul bilancio Ue. Renzi: “Coi nostri soldi costruiscono muri”. Allora non saranno tanto alti. (Silvio Perfetti)

Di Battista: "Fedez? Siamo amici. Lui mi aggiorna sul mondo della musica, io gli spiego le riforme". E poi s'incontrano con Adinolfi per parlare di diete. (Federico Graziani)

Sospetta della moglie e decide di pedinarla con un drone, poi l'amara sorpresa: lei preferisce scopare con uno che non perde tempo a pedinare la gente con un drone. (Vittorio Lattanzi) L'Italia pone il veto sul bilancio Ue. Renzi: “Coi nostri soldi costruiscono muri”. Invece noi, coi soldi Ue, costruiamo solo rotonde. (Silvio Perfetti)

Valentino Rossi prende a calci una donna. Poi si scusa: "Pensavo fosse Lorenzo". (Silvio Perfetti/ Albert Huliselan Canepa)
USA. Ragazza trova un topo morto cucito dentro un vestito di Zara. L'azienda ha subito preso provvedimenti chiedendo ai dipendenti in Bangladesh di prestare più attenzione al pranzo che gli forniscono. (Fabio Corigliano) Stephen Hawking: “L'umanità non sopravviverà altri mille anni sulla Terra”. Cazzo se l'ha presa male l'elezione di Trump. (Federico Graziani)


Notizie Parallele 1. Berlusconi incorona Salvini leader: "Lui attaccante, io regista". (25-11-14, blitzquotidiano.it) 2. Forza Italia: Berlusconi scarica Salvini per Stefano Parisi. (29-7-16, blog-news.it) 3. Berlusconi scarica Parisi: Salvini non si tocca. (15-11-16, giornalettismo.com) 4. Referendum, Berlusconi: è ora che Renzi vada a casa. (16 -11 - 16, ansa.it) 5. Berlusconi: "In politica c'è un solo leader e si chiama Matteo Renzi" (ieri, adnkronos.com / Augusto Rasori)


martedì 15 novembre 2016

Acido Lattico #975



Morto l'inventore del negroni sbagliato, la salma verrà 2/3 sepolta e 1/3 cremata. (Vittorio Lattanzi) Muore il rapper Cranio Randagio. Aveva partecipato a X-Factor, ma è stata esclusa come causa del decesso. (Vittorio Lattanzi)


Notizie Parallele
1. Rugby, Parisse e la sfida con gli All Blacks: "Sarà un'Italia mai vista". (11-11-16, repubblica.it) 2. Rugby, passeggiata All Blacks: Italia travolta 68-10. (12-11-16, repubblica.it / Augusto Rasori)




venerdì 11 novembre 2016

Acido Lattico #974




Trump presidente: "Con Obama lavoreremo insieme". Poi ha provato ad assumerlo come giardiniere. (Silvio Perfetti)

Le elezioni USA ci consegnano una grande lezione: i pompini sono una merce di scambio molto sopravvalutata (Augusto Rasori)

Di Maio appare in foto con il fratello di un boss: "Non sapevo chi fosse". E anche Di Maio si è giustificato così. (Francesco Conte)

"Niente Capodanno a Palermo per Gigi D'Alessio: sarà nei territori colpiti dal terremoto". Come se non avessero già sofferto abbastanza. (Albert Huliselan Canepa)


Traduttore Lattico 1. Obama: “Comunque vada sugli Usa sorgerà il sole” 2. Obama: "Il Sole non ha smesso di sorgere neanche su Hiroshima e Nagasaki". (Massimiliano Rusgnak)


lunedì 7 novembre 2016

Acido Lattico #973



Zuckerberg indagato in Germania: “Facebook incita all'odio”. Mettete un like. (Silvio Perfetti)

"Australia, ricercatore va in bagno e scopre i resti di un insediamento preistorico." Ma da quanto non tirava lo sciacquone? (Albert Huliselan Canepa)

Mi sono messo davanti allo specchio nudo e per 15 secondi mi sono piaciuto. Poi ho dovuto respirare. (Fabio Corigliano)


Parallele

1. Google Glass e i suoi fratelli: boom nel 2014? (23-12-13, lastampa.it)
2. Google Glass, il futuro è già qui. La tecnologia diventa indossabile. (7-5-14, ecodibergamo.it)
3. Google Glass, boom di vendite. (15-5-14, ariestech.it)
4. Il flop dei Google Glass certificato dalla cancellazione dei social account. (4-11-16, secolo-trentino.com / Augusto Rasori)


1. Fabrizio Corona al giudice: "Sono una macchina da soldi, guadagnati con onestà. Sono un evasore, non un criminale" (huffingtonpost.it)
2. Fabrizio Corona [...] "è stato più volte processato e condannato in via definitiva: cinque anni per estorsione aggravata contro il calciatore della Juventus David Trezeguet, un anno e mezzo per tentata estorsione ai calciatori Francesco Coco e Adriano, tre anni e dieci mesi per bancarotta fraudolenta, un anno e due mesi per corruzione di un agente della polizia penitenziaria, oltre a diversi casi minori in cui è stato assolto o ha ricevuto condanne non definitive. [...] e dopo la condanna per estorsione è scappato in Portogallo rendendosi latitante." (ilpost.it, Massimiliano Rusgnak)


Latticino d'oro

Mattarella impressionato dalle macerie e dai danni del terremoto. Poi il Presidente ha lasciato l'Aquila. (Gipo Viarengo)