venerdì 6 aprile 2012

Acido Lattico #148



Grande concorso per voi, amici lettori! Avete una battuta clamorosa sui fatti del giorno? Inseritela nei commenti: la battuta ritenuta più meritevole (firmata con nome e cognome) riceverà il LATTICINO D'ORO e sarà pubblicata nel prossimo post! Fatevi sotto!
[Leggete i nostri Consigli per scrivere battute certamente folgoranti. Dopodiché, verificate che la vostra battuta li segua] 



Esce "Dux, una biografia sessuale di Mussolini". Secondo l'autore, il Duce faceva uso di un antenato del Viagra, la guerra. (Giuseppe Coppola)

Cuneo, auto piomba sui fedeli mentre si sta svolgendo la Via Crucis. Il pirata cerca di darsi alla fuga, ma viene catturato e crocefisso. (Eddie Settembrini)

Usa. Presentata la nuova Barbie "candidata". A differenza di quella tradizionale, ha le ginocchia pieghevoli. (Giuseppe Coppola)

E' morto Ferdinand Porsche, il creatore della 911. In lutto il mondo degli imprenditori col pene minuscolo. (Davide Rossi)

Secondo un matematico inglese, Bolt potrebbe fare i 9'40" grazie ad alcuni accorgimenti: una buona partenza, un'atmosfera rarefatta e le gambe di Pistorius. (Marco Bressanini)

Giochi online, a febbraio spesi 78 milioni. Ma comunque sono sicuro che recupero. (Mattia Uccheddu)



Quello che volevano dire realmente
1. Berlusconi: "A settembre mi dedicherò ai corsi dell'Università della Libertà."
2. Berlusconi: "A settembre mi dedicherò alle studentesse dell'Università della Libertà." (Davide Rossi)

1. Bossi: "Ahrurhr arhahurrrhah rrr ruharau hruhahrr".
2. Bossi: "Roma farabutta ci ha mandato i magistrati". (Pierpaolo Buzza)



SPECIALE VIA CRUCIS - BUONA PASQUA DI RESURREZIONE!
(Nella via Crucis i vari stadi del dolore di Gesù si chiamano "stazioni". Ma lo sapete già, se siete pendolari)

I stazione. Gesù è flagellato e deriso e condannato a morte per via delle sue Prada rosse.

II stazione. Gesù è caricato della croce di Claudia Koll.

III stazione. Gesù cade la prima volta. La folla lo acclama: “Dai che eri in testa”.

IV stazione. Gesù incontra sua madre. Mia nonna già dorme.

V stazione. Gesù è aiutato a portare la croce da Paolo Brosio.

VI stazione. Santa Veronica asciuga il volto di Gesù. Poi si rimette le mutande.

VII stazione. Gesù cade per la seconda volta. E basta co' sti sgambetti! 

VIII stazione. Benedetto XVI si addormenta.
VIII stazione. Gesù incontra le donne di Gerusalemme che piangono su di lui. "Figlie di Gerusalemme, non piangete su di me. Venite qui e liberatemi, cazzo!".
VIII stazione. Barbara De Rossi incespica nella lettura.

IX stazione. Gesù cade per la terza volta e maledice i tacchi alti.
IX stazione. Barbara de Rossi viene inquadrata.
IX stazione. Gesù cade per la terza volta e si becca un giallo per simulazione. 
IX stazione. Benedetto XVI pensa: "ogni anno la stessa storia"

X stazione. Gesù è spogliato delle vesti e finisce in copertina su Playgirl.
X stazione. Gesù è spogliato delle vesti. E Benedetto XVI improvvisamente si desta.
X stazione. Gesù è spogliato delle vesti. E la gente gli infila banconote nel perizoma.
X stazione. Gesù è spogliato delle vesti. Maria Maddalena nota che ha fatto palestra. 

XI stazione. Gesù è inchiodato sulla croce. "Così non cadrà più per terra".
XI stazione. Gesù è inchiodato sulla croce. "Don't try this at home"
XI stazione. Benedetto XVI nota che Gesù sarebbe più convincente recitato da Vin Diesel.

XII stazione. Gesù muore sulla croce ma poteva ancora avere figli.
XII stazione. Gesù muore sulla croce e i più furbi si avvicinano all'uscita.
XII stazione. Gesù muore per noi, per ogni popolo, per l'umanità intera e per Antonella Elia.

XIII stazione. Gesù è deposto dalla croce e consegnato alla madre. Maria: "ma è morto! che schifo!"
XIII stazione. Gesù è morto. In quel momento si rifà vivo il suo vero padre.
XIII stazione. Si notano le prime analogie col Libro della Giungla.

XIV stazione. Gesù è deposto nel sepolcro e Pilato dorme sul divano.



16 commenti:

  1. con la via crucis vi siete superati...grandissimi

    RispondiElimina
  2. fantastici!!!!!
    Rosita

    RispondiElimina
  3. Bellissima la via crucis...ma mi spiegate perchè quella di bossi di buzza non è fascistoide?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Davide,
      tolti alcuni casi di battute clamorosamente e inoppugnabilmente fascistoidi, molte volte le battute sono "border line" e sta alla sensibilità dell'autore discernere. Probabilmente questa battuta rientra in questa ampia casistica.
      Posso quindi spiegarti il mio punto di vista, ma senza la pretesa che sia giusto al di là di ogni obiezione.

      1. Considerazioni su Bossi: il tipo è da più di 20 anni a capo di un partito che teorizza l'odio (razziale, sessuale, religioso) la violenza su determinate categorie di persone (violenza che a tratti diventa omicida), e mette in pratica dentro e fuori la legge una serie di iniziative volte a realizzare queste teorie.
      Bossi è stato categorico contro Maroni, fino a impedirgli di parlare a nome della Lega, quando Maroni ha preso posizione contro di lui per la lotta alla leadership; non ha mai fatto altrettanto sulle politiche razziste, omofobe, assassine dei vari Borghezio, Gentilini, Calderoli, eccetera. Ha anzi lucrato voti fomentando queste politiche.
      Non stiamo quindi parlando di un privato cittadino, né di un politico "normale". Stiamo parlando del capo di un partito che su rom e islamici ha posizioni non dissimili da quelle che avevano i nazisti sugli ebrei, per dire.

      2. Considerazioni sull'ictus: è stato un grande spavento, Bossi è stato male, ma via, si è ripreso. Il lascito dell'ictus (o almeno quello che ho preso di mira io) è stato quello di rendere ancora più incomprensibile un eloquio che era già difficoltoso di suo.
      Inoltre sull'ictus Bossi (come sui processi Berlusconi, come sul Parkinson Wojtyla) ha costruito un'immagine di marketing elettorale: il capo ferito, il capo tormentato. Ricordiamo che caratteristiche imprescindibili per l'immagine pubblica di un leader politica sono le debolezze (Luttazzi - "La guerra civile fredda", oppure qualsiasi manuale di narrativa).

      3. Considerazioni sull'essere fascistoide o meno di una battuta: il testo completo si trova qui http://professorwoland.ilcannocchiale.it/2010/11/19/daniele_luttazzi_mentana_a_elm.html
      ma in due parole possiamo dire che una battuta è fascistoide quando giustifica, o banalizza, il dolore di una vittima reale.
      E qui veniamo alla parte soggettiva: io non riconosco Bossi come vittima reale. Per me, fare una battuta cattiva su una menomazione (che al fin dei conti è poco più che estetica) di una persona che sparerebbe sui barconi al largo di Lampedusa è un dovere morale.

      Una battuta di satira veicola il giudizio dell'autore. E l'idea che mi sono fatto è che il mio giudizio ha il diritto-dovere di essere tanto violento quanto la violenza dell'operato del bersaglio della battuta.

      Elimina
    2. Capisco le tue considerazioni e diciamo che le appoggio. Però mi sta bene questo: se la battuta prende di mira le debolezze-difetti fisici/mentali di un uomo, usate da esso stesso a proprio vantaggio (e in tal caso non è più vittima ma rappresentante), allora la battuta è condivisibile. Se invece si utilizza la giustificazione "Bossi usa o userebbe la violenza allora sono tenuto ad usarla anch'io", seppur più "leggermente", non credo che tale idea debba comunque avere spazio in una società democratica e civile, in tempi come questi sopratutto.
      Grazie per la risposta comunque e auguri.

      Elimina
  4. quella di Berlusconi è carinissima, ma quelle delle via Crucis non fanno per niente ridere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo cristianissimissimo8 aprile 2012 00:07

      Spero che dio li perdoni questi bastardi peccatori!!!

      Elimina
    2. sono squallide... sembrano le battute che fanno i bambini di 5 anni all'asilo... in questo post a mio parere acido lattico ha perso un po' di colpi, però per il resto niente da dire, stupenda anche l'ultima di Bossi, ahahah! .D

      Elimina
    3. un bambino che fa satira di questo livello a 5 anni.. arrivato alla mia età (28) sarebbe già il nuovo George Carlin! (Pinuz)

      Elimina
    4. A me la via crucis piace un sacco...e sono pure battezzato!

      Elimina
    5. Manco a me piace in verità la via crucis, non mi stimola come le altre che sono sempre al top

      Elimina
    6. anche a me la via crucis è piaciuta e se sono battute di bambini di 5 anni...spero che i bambini di 5 anni continuino a scrivere!!bravi

      Elimina
  5. "Gesù muore sulla croce ma poteva ancora avere figli."
    Geni.

    RispondiElimina
  6. Ciao acidi, tanti auguri di buona Pasqua!! (AM)

    RispondiElimina
  7. (Messaggero.it)
    Bossi: "Pulizia già iniziata". Anche il Trota forse fuori. In alternativa sarà spostato alla Camera dei deputati.
    (Federico Zuzolo)

    RispondiElimina